Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

La respirazione per la stabilità

"Non si possono ottenere la pace e la felicità senza un po' di stabilità.
Quando corpo e mente sono instabili, diventiamo nervosi e agitati e gli altri pensano di non potersi rifugiare in noi nè di potersi fidare.
Dunque, la pratica di rendere stabili e solidi corpo e mente è essenziale.


Respirando con consapevolezza, sedendovi in tranquillità, potrete ristabilire la solidità dentro di voi.
Se riuscite a mantenere concentrata l'attenzione sul respiro, avrete una solida base per riconoscere tutto quel che sta accadendo dentro di voi, per accettarlo ed accoglierlo.
Usando l'intelligenza e la compassione, riuscirete a trovare il modo di uscire da qualsiasi difficoltà si presenti nella vita quotidiana.
Questo vi darà maggiore fiducia nelle vostre capacità, rendendovi ancora più solidi."

tratto da La pace è ogni respiro di Thich Nhat Hanh

Allora respirate profondamente, con il diaframma ("gonfiando e sgonfiando" la pancia) e usate la seguente visualizzazione :

Inspirando, mi vedo come una montagna
Espirando, mi sento stabile e solido

Fate questo esercizio alla mattina, con l'energia dell'alba. Fate 10 o 20 respiri profondi visualizzando la montagna e la sua stabilità, che adesso vi appartiene!

Namastè!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna